06/11/08

La California ci ripensa Bandite le nozze tra omosessuali


In contemporanea con le elezioni del presidente lo Stato ha bocciato le unioni tra omosessuali. Da maggio erano stati circa 18mila le nozze tra gay.
NEW YORK - La California ha approvato per referendum il bando delle nozze tra gay. Il voto degli elettori, 52 a 48 per cento, ha rimesso in dubbio la legalità di migliaia di matrimoni tra omosessuali celebrati negli ultimi quattro mesi e mezzo. Sono circa 18 mila le coppie gay che si sono unite in matrimonio da quando in maggio la Corte Suprema statale ha deliberato sulla legalità delle nozze tra omosessuali.
Quello sui matrimoni gay era uno dei numerosi referendum che la California indice in coincidenza con le principali elezioni, ed era probabilmente il piu' controverso di questo 4 novembre. All'inizio della campagna il ''no'' al bando veniva dato ampiamente in testa, visto il carattere tradizionalmente 'liberal' della California, che per esempio autorizza, entro certi limiti, l'adozione da parte delle coppie gay e riconosce ai conviventi diritti analoghi a quelli delle coppie sposate. E' stato verosimilmente l'elettorato cattolico, in crescita nel Golden State dove gli ispanici sono sempre piu' numerosi, a contribuire al si' alla cosidetta proposta numero otto. La campagna per il no e' stata finanziata anche da grandi aziende californiani, come la Apple di Steve Jobs, che ha versato 100mila dollari. Non e' chiaro che cosa succedera' esattamente in California per le migliaia di coppie gay che si sono sposate, ma probabilmente la loro unione verra' ufficialmente riconosciuta in una maniera o l'altra. Attualmente i matrimoni omosessuali sono autorizzati solo in Massachusetts e nel Connecticut.

Nessun commento:

Il Milk Center è la sede di Arcigay Pianeta Urano, Arcilesbica Juliette & Juliette (VR) e GASP più altri gruppi ed associazioni, si trova in Via Nichesola, 9 (VR) - è aperta a seconda del calendario delle attività. Contatto : 349.3134852 info@arcigayverona.org OPP. verona@arcilesbica.itper avere informazioni iscriviti alla NEWS LETTER ed ISCRIVITI ALLA NOSTRA MAILING LIST